Membrane EPDM impermeabilizzazioni in teli unici fino a 2000 mq


Membrane in EPDM; l’Impermeabilizzazione…. tutta di un pezzo !

Teli unici fino a 2000 mq senza giunzioni in cantiere

epdm

Applicazioni Certificate e Garantite da Posatori Specializzati

IMPERMEA distribuisce il marchio SEAL ECO leader nella produzione delle membrane in EPDM caucciù sintetico ELASTOSEAL® SUPERSEAL® e PRELASTI ® 

Questi moderni ed avanzati sistemi impermeabili consentono applicazione su ogni tipo di supporto, garantendo e superando tutte le prestazioni delle impermeabilizzazioni presenti sul mercato, come guaine bitumepolimero, cementi elastici, pvc, poliolefine ed hypalon.

La membrana PRELASTI posata con sistema ELECTROBOND consente l’incremento dei valori tecnologici e innovazione nelle varianti migliorative e nell’ambito della progettazione integrata.

 Velocita di posa insuperabile; telo unico fino a 2000 mq in un giorno lavorativo

I teli “prefabbricati” a misura con saldature e dettagli eseguiti in azienda, vengono posati con tecnologia Electrobond, che evita la perforazione della membrana in cantiere, anche su vecchie guaine evitando costose rimozioni.

06-09-2014 16-06-36

Il sistema ad “induzione” utilizza la macchina manuale Centrix per il riscaldamento che salda la membrana alle rondelle in metallo magnetico precedentemente posate come da progetto.

Depliant Electrobond

Tetto EPDM riflettente 

Il bianco riflettente per una migliore ecologia, per risparmiare e per vivere meglio

06-09-2014 16-12-12

 

I tetti freddi, meglio conosciuti col nome di Cool Roof o Cool Roofing, rappresentano oggi un valore importante per quello che può essere considerato risparmio energetico, riduzione dell’inquinamento atmosferico, emissioni di gas a effetto serra e miglioramento della salute umana e del confort. Infatti, un tetto freddo è in grado di fornire alta riflettanza solare e quindi ha la capacità di riflettere le lunghezze d’onda infrarosse e ultraviolette del sole, riducendo il trasferimento di calore all’edificio. Altrettanto importante è anche l’alta Emittenza termica, ossia l’alta capacità di emettere calore sottoforma di radiazione infrarossa, facendo rimanere il tetto “fresco” sotto il sole. Quindi, un tetto con un’alta riflettanza solare e un’alta emittenza termica sarà “più fresco” rispetto ad uno con bassa riflettanza e/o bassa emittenza. I Cool Roof fanno registrare, attraverso misurazioni durante la stagione estiva, un risparmio energetico giornaliero per quanto riguarda il condizionamento dell’aria e una riduzione del picco di carico dal 10 al 30%. Negli USA ormai da tempo organizzazioni come NYC Cool Roofs, si stanno muovendo per raggiungere l’obiettivo di trasformare New York in una città più verde e di ridurre le emissioni di gas serra del 30% entro il 2030, incitando i proprietari di tetti ad aderire alla campagna di tinteggiatura bianca riflettente.

documentazione IMPERMEA;

Prelasti

Vernici

Annunci